Home » LAVORO » Agenzia delle Entrate: Durc fiscale per appalti.

Agenzia delle Entrate: Durc fiscale per appalti.

Con riferimento alla nostra new del 13 gennaio 2020 segnaliamo che l’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento n. 54730 del 6 febbraio 2020 (allegato), ha approvato il nuovo modello di certificazione (c.d. DURC fiscale) che consente ad appaltatori e subappaltatori di evitare i pesanti adempimenti introdotti dall’art. 4 del decreto fiscale (D.l. 124/2019 convertito nella legge 157/2019).

Il certificato è reso disponibile presso un qualunque ufficio territoriale della Direzione provinciale competente in base al domicilio fiscale dell’impresa, salvo diverso atto organizzativo adottato dal Direttore provinciale. I grandi contribuenti dovranno rivolgersi alla Direzione regionale.

L’impresa può segnalare all’ufficio che ha emesso il certificato eventuali ulteriori dati che ritiene non essere stati considerati e qualora ricorrano i presupposti, l’ufficio procederà all’emissione di un nuovo certificato.

La certificazione ha una validità di quattro mesi dalla data del rilascio ed è esente da imposta di bollo come da tributi speciali considerato che la sua emissione è determinata da un obbligo di legge.

Con gli allegati A e B al provvedimento sono stati approvati: lo schema del certificato ed i criteri per la verifica della sussistenza dei requisiti.

Da ultimo si segnala che si è in attesa di una circolare dell’Agenzia delle Entrate con cui possano trovare risposta i numerosi dubbi che l’applicazione della norma pone agli operatori.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi