Home » LAVORO » Agenzia Entrate: riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente

Agenzia Entrate: riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente

L’Agenzia delle entrate, con la circolare n. 29/E del 14 dicembre 2020 (allegata), fornisce i primi chiarimenti di carattere interpretativo a quanto previsto dal decreto-legge n. 31 del 5 febbraio 2020, recante «Misure urgenti per la riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente».

Nella circolare sono affrontati i temi del “trattamento integrativo”, con cui vi è una rimodulazione del bonus Irpef, e della “ulteriore detrazione fiscale” da riconoscersi per le prestazioni rese tra il 1° luglio e il 31 dicembre 20208  ai titolari di reddito di lavoro dipendente e di taluni redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente, con reddito complessivo superiore a 28.000 euro e fino a 40.000 euro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi