Home » PANORAMA » Aggiornamento richiesta ASSISTAL – CSIT su dispositivi individuali di protezione

Aggiornamento richiesta ASSISTAL – CSIT su dispositivi individuali di protezione

ASSISTAL e CSIT la Federazione di Settore di Confindustria che rappresenta i Servizi Innovativi e Tecnologici, hanno indirizzato nella giornata di lunedì una lettera al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al Capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli, al Ministro della Salute Roberto Speranza e al Ministro del Lavoro Nunzia Catalfo, per richiedere una soluzione relative all’impossibilità di molte imprese, che operano in strutture sanitarie pubbliche e private nella gestione di impianti tecnologici, di rifornirsi di mascherine FFP2 e FFP3. 

E’ stato richiesto alle autorità competenti di rendere disponibile, tramite la Protezione Civile, il reperimento di adeguate scorte di mascherine FFP2 e FFP3 oppure, in alternativa, di concedere l’abilitazione necessaria ai dispositivi N95 disponibili sul mercato.

Su quest’ultimo punto, rileviamo con favore, che il Comitato di Emergenza ha comunicato, in via ufficiosa, l’accoglimento di tale richiesta. Pertanto, anche le mascherine modello N95 sono da ritenersi consone quali dispositivi individuali di protezione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi