Home » Comunicati Stampa » ANGELO CARLINI PRESIDENTE ASSISTAL

ANGELO CARLINI PRESIDENTE ASSISTAL

ASSISTAL, l’associazione aderente a Confindustria che raggruppa le imprese specializzate nella progettazione, fornitura, installazione, gestione e manutenzione di impianti tecnologici nonché la fornitura di Servizi di Efficienza Energetica (ESCO) e Facility Management – nel corso dell’Assemblea dei Soci, riunitasi venerdì 8 maggio nella sede di Confindustria Lucca, ha eletto Presidente dell’Associazione Angelo Carlini della Carlini Signal Srl.

“Ringrazio tutti i Soci – ha dichiarato il Presidente Carlini – che mi hanno espresso la loro fiducia. A tutti i colleghi chiedo di supportarmi con il sostegno, le proposte e i consigli che sono certo non vorranno farmi mancare. Come già illustrato durante la presentazione del mio programma, tra i miei principali obiettivi, nel corso del mio mandato, vi sarà oltre ad un allargamento della base associativa, un rafforzato impegno per una maggiore tutela del mercato impiantistico e dei servizi nelle scelte legislative nazionali e comunitarie”.

L’Assemblea ASSISTAL ha inoltre nominato la nuova Giunta dell’Associazione che sarà composta, oltre al Presidente Angelo Carlini, da:
Diego COLMEGNA – Degremont Spa
Enrico COLOMBO – Cofely Italia Spa
Marco DI DOMENICA – Siram Spa
Maurizio DINI CIACCI – Omega Concept Impianti E Sistemi Spa
Riccardo GHIDELLA – EDF Fenice Spa
Antonio INGROSSO – S.A.C.C.I.R. Spa
Marco MARTINELLI – Martinelli Impianti Srl
Andrea MONTICOLO – Monticolo Sergio Srl
Mario NEVALI – Prima Vera Spa
Massimo NOSSAN – Gemmo Spa
Carlo PAPI – Bosch Energy And Building Solutions Italy Srl
Pasquale RANIERI – Ranieri Impiantistica Srl
Fabrizio RODOLICO – Aldo Epifani Srl
Giovanni RONCAN – Co.Ge.I. Srl
Sergio ZACCARELLI – C.N.S. – Consorzio Nazionale Servizi

Sono stati infine eletti i componenti del Collegio dei Probiviri e dei Revisori dei Conti.

All’Assemblea è proseguita, nel pomeriggio, la parte pubblica con il Workshop dal titolo:“Reverse Charge e Split Payment: quali impatti nei settori impiantistico, dell’efficienza energetica e del facility management”.

L’incontro, aperto dal neo presidente Angelo Carlini, è proseguito con i saluti istituzionali del Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, dal Presidente degli Ingegneri della Provincia di Lucca Daniele Micheli e dalla Presidente di Confindustria Lucca Cristina Galeotti.

Raffele Corso dell’Area Politiche Fiscali di Confindustria ha approfondito il tema del Workshop ponendo in evidenza obblighi, criticità, prospettive e ricadute sulle imprese che le nuove norme hanno posto a carico del mercato impiantistico e dei servizi di efficienza energetica.

Al termine della presentazione si è aperta la tavola rotonda con la partecipazione, oltre che del Presidente Angelo Carlini, di Luca Lemmetti (Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Lucca), Stefano Varia (Vice Presidente ANCE Toscana) e Andrea Monticolo (Monticolo Sergio Srl – Azienda Associata ASSISTAL).

Tutti gli intervenuti hanno denunciato come il Reverse Charge e lo Split Payment stanno contribuendo ad aumentare in modo esponenziale i crediti IVA delle imprese con un peggioramento della situazione finanziaria, già critica, delle imprese che operano con la PA e nel settore dell’impiantistica.

Nel sollecitare l’immediato intervento del Governo, il Presidente Carlini ha evidenziato che la battaglia contro le frodi fiscali e l’evasione IVA, se pur condivisibile, non deve passare attraverso scelte che, in un momento di forti tensioni sul fronte della liquidità delle aziende, finisce per colpire, in particolare, le imprese oneste.

Il Workshop è stato chiuso dalla Società Beam Power Energy, con un intervento dal titolo:“Competitività ed Efficienza Energetica” con il quale ha illustrato prodotti e tecnologie in grado di contribuire all’efficientamento degli impianti tecnologici.

Ufficio Stampa Assistal
Tel. 02.6085211

Milano, 12 maggio 2015