Home » Comunicati Stampa » ASSISTAL, Ritenute fiscali: positive le parole del viceministro Buffagni

ASSISTAL, Ritenute fiscali: positive le parole del viceministro Buffagni

ASSISTAL, l’Associazione Nazionale Costruttori di Impianti e dei Servizi di Efficienza Energetica – ESCo e Facility Management aderente a Confindustria, accoglie positivamente le dichiarazioni dell. On. Stefano Buffagni, viceministro allo Sviluppo Economico.

“Condividiamo – ha affermato Angelo Carlini Presidente ASSISTAL – come già espresso nei giorni scorsi in comune con altre Associazioni interessate, le preoccupazioni dell’esponente del Governo, perché la normativa, sebbene rivista, è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale. La lotta all’evasione fiscale è un principio da perseguire con forza e determinazione, tuttavia bisogna individuare gli strumenti giusti ed efficaci. La norma introdotta, che prevede, in caso di appalto, il versamento delle ritenute fiscali da parte del committente, andrebbe soltanto a colpire la liquidità a disposizione delle imprese, soprattutto quelle sane e virtuose. Le ripercussioni in termini di crescita e sviluppo sarebbero un ulteriore effetto negativo per il sistema produttivo, già fortemente penalizzato da una congiuntura economica poco favorevole. D’altro canto, siamo pronti da subito a lavorare con il Governo per individuare quei percorsi virtuosi per il sostegno alle imprese, perché questa è l’unica strada per garantire crescita e occupazione”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi