Home » Archivi Autore: Antonio Pozzoli (pagina 13)

Archivi Autore: Antonio Pozzoli

Durc proroga della validità ma non per gli appalti.

L’Inps con il messaggio del 30 luglio 2020 n. 2998 (allegato), in funzione dello stato di emergenza previsto fino alla data del 31 luglio 2020, comunica che i Durc online, che recano una scadenza compresa tra il 31 gennaio e il 31 luglio 2020, rientrano tra i documenti cui la legge (articolo 103, comma 2, del Dl 18/2020) riconosce un’estensione ...

Leggi Articolo »

Rientro dalle ferie

In questi giorni si stanno intensificando le richieste di pareri da parte delle imprese associate in ordine alla gestione dei lavoratori che rientreranno in azienda dopo aver trascorso il periodo di ferie al di fuori del territorio nazionale. Ed infatti, stante l’attuale diffusione della pandemia di COVID-19, occorrerà contemperare il carattere personale della fruizione delle ferie da parte del lavoratore ...

Leggi Articolo »

Covid-19 Commento al DL 83-2020 sulla proroga dei termini in materia di sicurezza

Il 31 luglio è scaduto il periodo di emergenza indicato nel DPCM del 31 gennaio 2020 e previsto dalle norme (DL n. 19/2020 e 33/2020) che avevano garantito al Governo la possibilità di adottare misure straordinarie per l’emergenza Covid-19. Tra le misure straordinarie -previste, rispettivamente, all’art. 1, comma 2, lett. z) e all’art. 1, commi 14 e 15- interessano in ...

Leggi Articolo »

Covid-19: Min. Lav. interpreta l’espressione “periodi di sospensione lavorativa” contenuta nell’art. 93, comma 1- bis della legge n. 77/2020, di conversione del d.l. n. 34/2020.

Facciamo seguito alla recente nota sulle norme giuslavoristiche introdotte dalla legge n. 77/2020, di conversione del d.l. n. 34/2020, per informarvi che il Ministero del Lavoro, con una faq, ha dato la sua interpretazione dell’espressione “periodi di sospensione lavorativa” contenuta nell’art. 93, comma 1- bis. (testo della faq in calce). La norma, come noto, ha imposto l’obbligo di proroga della ...

Leggi Articolo »

Lavoro agile: cosa fare dopo il 31 luglio

Con la nota che segue, Confindustria ha affrontato il tema del proseguo del lavoro agile dopo il 31 luglio 2020 alla luce delle indicazioni pervenute dal Ministero del Lavoro e contenute in alcune faq. ————————————————- Nei giorni scorsi ci sono state rivolte molteplici richieste di pareri, da parte delle imprese associate, in ordine alla gestione dei rapporti di lavoro agile ...

Leggi Articolo »

Decreto Rilancio: primi commenti delle norme giuslavoristiche

La legge di conversione (legge 17 luglio 2020, n.77) del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, (cd. DL “Rilancio”), contiene alcune norme in tema di lavoro che commentiamo brevemente in attesa di eventuali chiarimenti ministeriali. Contratti a termine e somministrazione a termine (art. 93, comma 1 bis) Con riferimento ai contratti a termine, sono stati respinti gli emendamenti (tra cui ...

Leggi Articolo »

Covid-19. Inps ammortizzatori sociali nuova disciplina decadenziale

L’inps con il messaggio del 21 luglio 2020 n. 2901 (allegato) affronta il tema della decadenza parziale per le domande di ammortizzatori sociali Covid-19. Nella prima parte del messaggio è riepilogato l’evolversi dei provvedimenti con cui sono stati disciplinati i trattamenti di CIGO, ASO, CISOA e CIGD emanati per far fronte all’emergenza epidemiologica determinata dal covid-19. Successivamente è affrontata la ...

Leggi Articolo »

Covid-19: Inps versamenti sospesi

L’INPS con il messaggio del 28 luglio 2020 n. 2871 (allegato) fornisce indicazioni per la ripresa dei versamenti sospesi a seguito dell’emergenza determinata dalla pandemia Covid-19 Nel messaggio sono indicate le modalità operative, per ciascuna gestione, con cui è possibile effettuare i versamenti (ivi compresi quelli relativi alla quota a carico dei lavoratori) in unica soluzione, entro il termine del 16 ...

Leggi Articolo »

INAIL: riduzione del tasso medio per prevenzione – anno 2021 (OT23)

L’Inail ha pubblicato sul suo sito internet la Guida alla compilazione domanda per la riduzione del tasso medio per prevenzione anno 2021 (OT23). Si ricorda che i datori di lavoro che vogliono accedere alla riduzione del tasso Inail devono avere adottato delle misure di igiene e sicurezza sul lavoro migliorative rispetto alla previsione del D. Lgs. 81/2008 e presentare tramite il modello ...

Leggi Articolo »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi