Home » Appalti pubblici e legislazione

Appalti pubblici e legislazione

Delega al Governo in materia di contratti pubblici – Approvazione definitiva del 14 giugno 2022

Con 186 voti favorevoli, 32 contrari e un’astensione, il Senato, martedì 14 giugno, ha approvato in via definitiva il ddl di delega al Governo in materia di contratti pubblici. La legge appena approvata dal Parlamento ripesca molti dei traguardi falliti nel 2016; per sapere se sarà la volta buona saranno cruciali i prossimi sei mesi. È questo il tempo che la ...

Leggi Articolo »

Caro materiali: le novità del Decreto Aiuti per la revisione prezzi sugli appalti di lavori in corso nel 2022

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 114 del 17 maggio 2022 è stato pubblicato il decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50, cosiddetto Decreto Aiuti, recante “Misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina” che introduce ulteriori disposizioni in materia di appalti pubblici di lavori e ...

Leggi Articolo »

Caro materiali, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del ministero per le rilevazioni del secondo semestre del 2021

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero delle Infrastrutture che riporta le rilevazioni dei prezzi dei materiali e i relativi scostamenti registrati nel secondo semestre del 2021. La pubblicazione del decreto in Gazzetta fa scattare il termine di 15 giorni per presentare la richiesta alle stazioni appaltanti. Le istanze dovranno pertanto essere inviate alle committenze entro il prossimo venerdì 27 ...

Leggi Articolo »

Caro-materiali, in Gazzetta il decreto Mims per le regole relative alle compensazioni del secondo semestre 2021

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 100 del 30 aprile, il decreto del Ministero delle Infrastrutture che stabilisce le regole con cui le stazioni appaltanti potranno chiedere di accedere al fondo da 100 milioni per le compensazioni da riconoscere alle imprese per gli appalti relativi al secondo semestre del 2021. In particolare, è previsto che entro 45 giorni (non ...

Leggi Articolo »

Caro materiali: il MIMS pubblica una nuova circolare per ridurre le tempistiche delle compensazioni e stabilisce nuove regole per l’accesso al Fondo del secondo semestre 2021

Con una circolare di ieri, 5 aprile 2022, il MIMS fornisce chiarimenti interpretativi sull’articolo 1–septies del decreto-legge 25 maggio 2021, n.73, recante “Misure urgenti connesse all’emergenza da COVID-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali”, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n. 106, e sull’articolo 25 del decreto-legge 1° marzo 2022, n. ...

Leggi Articolo »

Decreto Sostegni ter – Convertito in legge il DL 27/1/2022, n. 4

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 73 del 28 marzo 2022 è pubblicata la Legge 28/3/2022 n. 25 – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 27 gennaio 2022, n. 4, recante misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da COVID-19, nonché per il contenimento degli effetti degli aumenti dei ...

Leggi Articolo »

Caro-materiali, richiesta di compensazione possibile anche a lavori conclusi

Gli aiuti previsti dal decreto sostegni-bis a favore delle imprese appaltatrici di opere pubbliche vanno riconosciuti, anche a lavori terminati, se la stazione appaltante non ha ancora approvato l’atto di collaudo o il certificato di regolare esecuzione. Lo chiarisce l’Anac nella Delibera n. 63 dell’8 febbraio 2022 esprimendosi su una richiesta di parere di un Istituto di valenza nazionale. L’istruttoria Anac L’Istituto ...

Leggi Articolo »

Nota ANAC sulle problematiche derivanti dall’aumento dei prezzi delle materie prime

Anac ha richiesto al Governo e al Parlamento un urgente intervento normativo sulla revisione dei prezzi negli appalti per far fronte agli esorbitanti incrementi delle materie prime nei contratti in corso di esecuzione riguardanti servizi e forniture. Inoltre l’Autorità ha aggiornato il bando tipo digitale per tutte le stazioni appaltanti prevedendo l’obbligo di inserimento nei bandi di gara delle clausole ...

Leggi Articolo »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi