Home » Tecnologia, Energia, Ambiente e Sicurezza

Tecnologia, Energia, Ambiente e Sicurezza

Detrazione 65%: nuova Faq Enea sui sistemi di regolazione evoluti

Enea chiarisce con una nuova Faq le ragioni tecniche che impediscono l’installazione di sistemi di regolazione evoluti delle classi V, VI e VII in un impianto di riscaldamento centralizzato, destinato ad una pluralità di utenze, i cui generatori a condensazione hanno un’efficienza stagionale maggiore o uguale al 90% e che pertanto non consentono di poter usufruire dell’aliquota del 65%. Di ...

Leggi Articolo »

DM 37/08: chiarimenti dal MISE sulle abilitazioni piene e/o limitate

Con circolare n. 3717 del 13 marzo scorso il Ministero delle sviluppo economico ha ritenuto opportuno fornire ulteriori chiarimenti  sul DM 37/08 al fine di dirimere contrasti interpretativi tra le diverse Camere di commercio e consentire un’uniforme applicazione del decreto nell’intero territorio nazionale . In particolare il Mise è tornato sulla questione relativa alla possibilità che le imprese di installazioni ...

Leggi Articolo »

Pubblicata la variante V5 alla norma CEI 64-8

IMPIANTI ELETTRICI

È disponibile la nuova variante V5 alla norma tecnica CEI 64-8 “Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1.000 V in corrente alternata e 1.500 V in corrente continua”, che contiene la nuova Sezione 443 “Protezione contro le sovratensioni di origine atmosferica o dovute a manovra” della Norma CEI 64-8/4, la nuova Sezione 534 “Dispositivi per la protezione contro ...

Leggi Articolo »

MUD 2019: scadenza 22 giugno 2019

Sulla Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 2019 è stato pubblicato il DPCM 24 dicembre 20188 che contiene il modello e le istruzioni per la presentazione del Modello Unico di dichiarazione ambientale. Rimangono immutati rispetto al 2018: Struttura del modello, articolato in 6 Comunicazioni. Soggetti obbligati alla presentazione del MUD: sono quelli definiti dall’articolo 189 c. 3 del D.lgs. 152/2006 ovvero trasportatori, intermediari ...

Leggi Articolo »

ASSISTAL al GSE su conto termico e certificati bianchi

comunicato-stampa-assistal

Il futuro del meccanismo dei certificati bianchi e del conto termico sono stati i temi al centro dell’incontro che si è tenuto ieri a Roma tra il GSE e le Associazioni di riferimento impegnate attivamente sul tema dell’Efficienza Energetica. “Alla luce degli sfidanti obiettivi al 2030 è prioritario – afferma Angelo Carlini, Presidente ASSISTAL – fornire stabilità ai meccanismi di ...

Leggi Articolo »

ASSISTAL in audizione alla X Commissione della Camera sulla SEN

Si è tenuta ieri a Roma l’indagine conoscitiva della X Commissione della Camera dei deputati sulle prospettive di attuazione e di adeguamento della Strategia Energetica Nazionale al Piano Nazionale Energia e Clima per il 2030, a cui ASSISTAL è stata invitata a presentare le proprie proposte. “In questo contesto – ha affermato Angelo Carlini, Presidente ASSISTAL – l’Efficienza Energetica deve ...

Leggi Articolo »

Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica: il MISE presenta le Regole applicative

Il 15 gennaio scorso il Ministero dello Sviluppo Economico ha presentato la proposta di regole applicative del Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica, istituito dal Dlgs 102/2014 e disciplinato dal decreto interministeriale 22 dicembre 2017. Come noto, il Fondo ha lo scopo di favorire gli interventi necessari per il raggiungimento degli obiettivi nazionali di efficienza energetica, promuovendo il coinvolgimento di istituti finanziari e investitori privati ...

Leggi Articolo »

Pubblicato il nuovo decreto f-gas

Lo scorso 9 gennaio 2019 è stato finalmente pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’atteso Decreto del Presidente della Repubblica 16 novembre 2018, n. 146  che abroga il DPR 43/2012 dando attuazione al regolamento (UE) n. 517/2014 e ai relativi regolamenti di esecuzione. Il DPR 146/2018, che entrerà in vigore il prossimo 24 gennaio 2019, prevede, tra le principali novità, l’istituzione di una Banca ...

Leggi Articolo »

La proposta di Piano Nazionale integrato per l’Energia e il Clima

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha inviato alla Commissione europea la Proposta di Piano nazionale integrato per l’Energia ed il Clima (PNIEC), come previsto dal Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio 2016/0375 sulla Governance dell’Unione dell’energia. Il Piano è strutturato secondo 5 dimensioni: decarbonizzazione, efficienza energetica, sicurezza energetica, mercato interno dell’energia, ricerca, innovazione e competitività. I principali obiettivi dello ...

Leggi Articolo »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi