Home » LAVORO » CCNL 26 novembre 2016: minimi contrattuali, trasferta e reperibilità valori in vigore dal 1° giugno 2018 Effetti

CCNL 26 novembre 2016: minimi contrattuali, trasferta e reperibilità valori in vigore dal 1° giugno 2018 Effetti

Nella giornata di ieri, 31 maggio, Assistal Federmeccanica e Fim Fiom Uilm, preso atto della dinamica dell’inflazione relativa all’anno 2017 misurata con l’indice IPCA, al netto dei prezzi dei beni energetici importati risultata pari allo 0,9% come comunicato dall’Istat, hanno sottoscritto le tabelle dei minimi tabellari, dell’indennità di trasferta, dell’indennità di reperibilità e delle percentuali dell’utile minimo di cottimo con decorrenza 1° giugno 2018 (allegate).

Si ricorda che i suddetti importi restano invariati fino al 31 maggio 2019.

Si allega una nota sugli effetti delle variazioni dei minimi (allegata).

  Minimi giugno 2018

 Effetto variazione minimi 1°giugno 2018

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi