Home » Tecnologia, Energia, Ambiente e Sicurezza » Certificati bianchi: il GSE pubblica il contratto tipo

Certificati bianchi: il GSE pubblica il contratto tipo

Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha pubblicato lo schema di Contratto tipo per il rilascio dei Certificati Bianchi riconosciuti ai Progetti di Efficienza Energetica ai sensi del D.M. 11 gennaio 2017 così come approvato con lettera del 19 luglio 2017 dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Come noto, ai sensi dell’articolo 5 del suddetto Decreto, i Certificati bianchi sono riconosciuti dal GSE al soggetto titolare del progetto o al soggetto proponente (ESCo), delegato dal soggetto titolare, mediante stipula di un contratto conforme al “contratto tipo”.

Qualora il soggetto titolare chiede il riconoscimento dei TEE in capo al soggetto proponente, la norma prevede che il contratto sia sottoscritto da entrambi i soggetti che sono responsabili in solido dell’adempimento di tutti gli obblighi previsti.