Home » Tecnologia, Energia, Ambiente e Sicurezza » Certificati verdi: stop alla negogaziazione

Certificati verdi: stop alla negogaziazione

Il decreto ministeriale del 21 settembre 2016 approva le modifiche al Testo Integrato della Disciplina del mercato elettrico, trasmesse dal Gestore del mercato elettrico S.p.A. al Ministro dello sviluppo economico in data 1° luglio 2016 e 5 settembre 2016, riguardanti rispettivamente l’abrogazione delle norme che disciplinano la negoziazione dei certificati verdi e l’anticipazione delle tempistiche di pagamento sui mercati organizzati.

Pertanto, il Mise ha abrogato, nel Testo Integrato della Disciplina del mercato elettrico, l’intero Titolo VI – Mercato dei certificati verdi e delle parti ad esso riferite, con effetti dal 1° luglio 2016.