Home » Conduzione generatori di vapore

Conduzione generatori di vapore

Il personale addetto alla conduzione dei generatori di vapore deve essere munito di un patentino di abilitazione rilasciato previo esito favorevole dell’esame di abilitazione.

Il certificato di abilitazione, conforme al modello allegato 2 al D.M. 7 febbraio 1979, è rilasciato dall’Ispettorato provinciale del lavoro in base al verbale della commissione esaminatrice e ha validità di cinque anni dalla data del suo rilascio.
Scade comunque al compimento del 65° anno di età del conduttore abilitato.

I certificati di abilitazione alla conduzione dei generatori di vapore sono di quattro gradi:

1. il certificato di 1° grado abilita alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo e di qualsiasi superficie;

2. il certificato di 2° grado abilita alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 20 t/h di vapore oppure una superficie di riscaldamento non superiore a 500 m²;

3. il certificato di 3° grado abilita alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 3 t/h di vapore oppure una superficie di riscaldamento non superiore a 100 m²;

4. il certificato di 4° grado abilita alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 1 t/h di vapore oppure una superficie di riscaldamento non superiore a 30 m².