Home » FORMAZIONE » Contributo aggiuntivo Fondimpresa per le PMI

Contributo aggiuntivo Fondimpresa per le PMI

Contributo aggiuntivo Fondimpresa per le PMI – Con l’Avviso 1/2015, Fondimpresa ha stanziato 40 milioni di euro (incrementi dello stanziamento complessivo decisi dal CdA il 24 Giugno 2015, il 22 Settembre 2015 e 23 Marzo 2016) per la realizzazione di Piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI di minori dimensioni.

  • Euro 1.500,00 per Aziende con Maturando fino a Euro 250,00
  • Euro 3.000,00 per Aziende con Maturando compreso tra Euro 250,00 ed Euro 3.000,00
  • Il 100% del Maturando aziendale per Aziende che abbiano un Maturando oltre Euro 3.000,00 e fino a Euro 10.000,00

Dal 2 Maggio 2016 e fino alle ore 13,00 del 31 Ottobre 2016 (proroga decisa dal CdA del 22 Settembre 2015 e del 23 Marzo 2016), le Aziende aderenti al Fondo potranno presentare richiesta di Piani formativi e comunque fino ad esaurimento delle risorse.

Il finanziamento massimo ammissibile, risultante dalla somma del contributo aggiuntivo nei limiti dell’intensità massima prevista per Azienda beneficiaria e la totalità delle risorse accantonate sul proprio Conto Formazione, non può superare l’importo complessivo di 40.000,00 (quarantamila) Euro per i Piani presentati a partire dal 2 Maggio 2016.

Per poter presentare un Piano formativo con il contributo aggiuntivo, le Aziende devono essere iscritte al Fondo, avere un saldo attivo diverso da zero, non aver presentato a partire dal 15 Maggio 2014 alcun Piano a valere sul altri Avvisi con contributo aggiuntivo e prevedere il coinvolgimento di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore procapite.

In questo Avviso si può presentare qualsiasi tipo di formazione, con esclusione della formazione obbligatoria.

Le figure che possono partecipare sono: operai, impiegati e quadri.

Non possono partecipare collaboratori a progetto, dipendenti con contratto di solidarietà o in cassa integrazione.

Anche le Aziende neoaderenti possono partecipare all’Avviso stesso anche nel caso in cui l’INPS non abbia ancora inviato la relativa quota di versamenti destinata al Fondo.

A questo proposito segnaliamo che attraverso il Conto Formazione Fondimpresa, l’Azienda è in grado di affrontare e migliorare gratuitamente con l’aiuto dei propri Consulenti, eventuali criticità gestionali.

 

SUPPORTO ALLE IMPRESE

Assimpianti Servizi Srl, società di servizi di ASSISTAL, è in grado di indirizzarVi verso un ottimale utilizzo dei fondi accumulati sul Vostro Conto Formazione e di gestire tutte le fasi dei Piani, liberando quindi l’Azienda da pesanti adempimenti amministrativi e burocratici.

Vi invitiamo quindi a contattare i nostri uffici per la presentazione e gestione dei Piani formativi, per la pianificazione delle attività e la scelta dei docenti.

Infine ricordiamo che il Fondo permette di incrementare il contributo presente nel proprio Conto Formazione dal 70 all’80%, senza alcun costo aggiuntivo.

E’ sufficiente accedere con Login e Password al sistema informatico e seguire la procedura.

 

Per maggiori informazioni è possibile contattare le segreterie organizzative sul territorio:

Milano – Tel. 02/6085211 – formazione@assistal.it
Roma – Tel. 06/853730 – roma@assistal.it
Padova – Tel. 049/9872783 – formazionepadova@assimpiantiservizi.it