Home » LAVORO » Coronavirus, firmato il Dpcm 1 marzo 2020

Coronavirus, firmato il Dpcm 1 marzo 2020

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha adottato nella giornata di ieri un proprio decreto, che recepisce e proroga alcune delle misure già adottate per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e ne introduce ulteriori, volte a disciplinare in modo unitario il quadro degli interventi e a garantire uniformità su tutto il territorio nazionale all’attuazione dei programmi di profilassi.

Il testo distingue le misure sulla base delle aree geografiche d’intervento.

In particolare, si segnala che all’art. 4 è estesa a tutto il territorio nazionale la modalità di lavoro agile  -Smart working – per tutta la durata dello stato di emergenza anche in assenza di accordi individuali.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi