Home » FORMAZIONE » Corso: Profilo ENEL QSA

Corso: Profilo ENEL QSA

Prenderà il via il prossimo 19 gennaio 2016 a Roma, il corso per l’ottenimento della qualifica di Profilo ENEL QSA, Responsabile dei sistemi gestionali per la qualità, sicurezza ed ambiente delle imprese appaltatrici di lavori nel settore degli impianti di trasformazione e distribuzione dell’energia elettrica in alta, media e bassa tensione.

QUANDO E DOVE
19/20 gennaio 2017 9.30- 18.00
25/26 gennaio 2017 9.30- 18.00
ESAME CONCLUSIVO: 26 gennaio 2017
Le lezioni si terranno presso la Sede ASSISTAL di Roma, Via Basento, 37.

A CHI E’ RIVOLTO
Responsabile della gestione dei processi aziendali attinenti agli aspetti della qualità, sicurezza e della gestione ambientale in relazione ai lavori in appalto di impianti elettrici di trasformazione e distribuzione dell’energia elettrica dell’ENEL SpA.
Il QSA deve provvedere a tutte le iniziative di pianificazione, programmazione, coordinamento e sinergia delle risorse per l’attuazione di quanto prescritto dai contratti ENEL e dalle norme vigenti nelle specifiche materie.
Il ruolo di QSA, deve essere svolto da un dipendente a tempo pieno (di una impresa).
Nell’ipotesi in cui il QSA corrisponda al titolare o socio dell’impresa, non vengono richiesti i requisiti relativi al grado di istruzione.
Per tutti i QSA sono in ogni caso richiesti, i requisiti relativi alla esperienza professionale ed alla formazione.

REQUISITI RICHIESTI AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE
Prerequisiti per il profilo QSA
Diploma di scuola media superiore o laurea in campo tecnico o commerciale.
Il corso è dedicato al personale tecnico delle Imprese appaltatrici già operante nella conduzione dei Sistemi gestionali (Qualità, Sicurezza, Ambiente).

Per l’ammissione ai corsi, è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

1. Possesso di valido attestato di frequenza di un corso base sulla Qualità (3 giorni);

Inoltre, è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti 4 requisiti:

2. Esperienza specifica maturata nell’Impresa di lavori su impianti elettrici in ruoli che abbiano comportato la gestione delle attività relative al Sistema di Gestione per la Qualità aziendale (almeno 1 anno come Responsabile del Sistema di gestione per la Qualità); tale esperienza deve essere provata mediante valida documentazione;
3. Esperienza specifica nell’Impresa di lavori su impianti elettrici in ruoli che abbiano comportato la gestione delle attività relative alla Sicurezza (almeno 1 anno come: RSPP, ruoli previsti dal D.L. 81/08, e s.m.i.); tale esperienza deve essere provata mediante valida documentazione;
4. Possesso di valido attestato di partecipazione a corsi specifici sulla Sicurezza presso Istituti diformazione certificati.
5. Possesso di valido attestato di partecipazione a corsi specifici relativi ai Sistemi per la gestionedella Sicurezza (OHSAS 18001) ed Ambiente (ISO 14001, Emas) presso Istituti di formazionecertificati.

L’IdF deve ottenere dai partecipanti la documentazione attestante i prerequisiti dei discenti, i qualidevono indicare il ruolo che ricoprono presso l’Impresa.

PRINCIPALI CONTENUTI DEL CORSO

● Reti elettriche di distribuzione dell’energia in media e bassa tensione, schemi e materiali (comprese modalità di costruzione e manutenzione di linee elettriche MT e BT aeree e interrate, cabine MT/BT, PTP, prese utenti e gruppi di misura tradizionali ed elettronici, impianti di Illuminazione pubblica, Cabine Primarie, Linee Elettriche AT fino a 150kV aeree ed interrate)
● Impianti elettrici (anomalie e rimedi, interferenze con altre installazioni, manovre, condizioni ambientali)
● La documentazione contrattuale ENEL Distribuzione per la consegna del impianti elettrici (Nota Tecnica)
● Norme CEI EN 50110 e CEI 11-27
● Scelta dell’attrezzatura, individuazione ed impiego dei dispositivi di protezione individuale (DPI)e loro modalità di verifica e conservazione.
● Strumenti di diagnostica e di misura di cantiere
● Modalità di attuazione della “Specifica del sistema di gestione qualità per la fornitura di prestazioni e di materiali nei lavori di appalto”
● Controlli e collaudi delle opere previsti dalla documentazione contrattuale ENEL
● Prevenzione del Rischio Elettrico connessa alla consegna degli impianti alle imprese Appaltatrici
● Il fenomeno della “Elettrocuzione” nel corpo umano e nozioni di “Primo Soccorso”
● Gestione degli aspetti ambientali (trattamento dei rifiuti selezione, smaltimento relativamente alle lavorazioni oggetto di appalto)
● Sistemi di Gestione della Qualità secondo le norme della serie ISO 9000, con opportuni approfondimenti sugli aspetti attuativi delle stesse alla realtà delle imprese di lavori nel settore.
● Quadro riepilogativo delle normative e delle leggi vigenti in Italia in materia di Sicurezza e Ambiente, con particolare riferimento ai riflessi che le stesse hanno sulle attività delle Imprese Appaltatrici di lavori su impianti di trasformazione e distribuzione dell’energia elettrica in alta, media e bassa tensione
● Modalità applicative delle prescrizioni integrative richieste da ENEL sugli aspetti di Qualità Sicurezza e Ambiente.

DURATA DELLA FORMAZIONE
32 ore formative comprensive di esame finale
(19-20-25-26 gennaio 2017 / esame conclusivo da svolgersi l’ultimo giorno di corso)
Al superamento dell’esame sarà rilasciato un attestato di “qualificazione” secondo disposizioni richieste dalla Specifica ENEL APR037

QUOTAZIONI
L’importo per la formazione è di € 750 + IVA a persona

ISCRIZIONI
Per formalizzare l’iscrizione al Corso è necessario compilare e ritrasmettere ai nostri uffici la scheda di adesione allegata.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
Responsabile dell’Area Formazione ASSISTAL – Responsabile dell’IdF qualificato per i profili ENEL
Dott.ssa Maria Francesca Battisti
06/853730 – f.battisti@assistal.it

Segreteria Didattica – Segreteria Didattica IdF qualificato per i profili ENEL
Dott.ssa Claudia Palumbo
06/853730 – c.palumbo@assistal.it

Scarica allegati

Scheda di Adesione – Profilo Enel QSA