Home » LAVORO » Decreto dignità contratti a tempo determinato e somministrazione lavoro: circolare del Ministero del Lavoro

Decreto dignità contratti a tempo determinato e somministrazione lavoro: circolare del Ministero del Lavoro

Il Ministero del Lavoro ha emanato, oggi ultimo giorno della fase transitoria, la circolare n. 17 del 31 ottobre 2018  sugli articoli 1 e 2 del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, recante “Disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese”, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2018, n. 96, in materia di contratto di lavoro a tempo determinato e somministrazione di lavoro.

Nella stessa si ravvisano alcune interpretazioni che creano serie difficoltà per le imprese tra cui si segnala   la sostanziale impossibilità di far seguire ai primi dodici mesi di somministrazione acausale i 12 mesi di contratto a termine acuasale,  perché  quest’ultimo contratto sarebbe da considerare come un rinnovo e, pertanto, ad esso  andrebbe applicata la causale.

Ci riserviamo di ritornare sull’argomento.

 Min Lav circolare-n. 17-2018

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi