Home » PANORAMA » Fornire standard più veloci per guidare la crescita

Fornire standard più veloci per guidare la crescita

europa Le imprese dell’UE avranno accesso più rapido alle soluzioni standard a problemi tecnici, avendo modo di ridurre i costi di produzione, contribuire a diffondere le migliori pratiche, promuovere la competitività e la crescita alla luce di un nuovo accordo, approvato dagli eurodeputati lo scorso 11 settembre 2012, per modernizzare il processo di sviluppo delle norme UE.

Il nuovo regolamento mira in particolare a rafforzare l’uso di standard nel settore dei servizi e accelerare il processo di sviluppo per le tecnologie dell’informazione e dell’ ITC, per incoraggiare la rapida diffusione di buone pratiche ed innovazione.
Elemento vincente del lavoro Parlamento Europeo nei negoziati è stato quello di garantire la partecipazione delle piccole imprese, dei rappresentanti dei consumatori, delle organizzazioni ambientaliste e della società civile, durante l’intero processo di sviluppo degli standard.
Il regolamento che semplifica il processo di normazione europeo è il primo atto legislativo approvato dal Parlamento nel contesto del processo di rilancio del Mercato Unico.
Le future nuove disposizioni entreranno in vigore il 1° gennaio 2013 e saranno direttamente applicabili in tutti gli Stati membri.