Home » Tecnologia, Energia, Ambiente e Sicurezza » Gara Consip MIES edizione 3

Gara Consip MIES edizione 3

È in consultazione pubblica fino al prossimo 20 settembre un nuovo questionario relativo all’edizione 3 della gara Consip per l’affidamento di un Multiservizio tecnologico Integrato con fornitura di Energia per tutti gli immobili in uso, a qualsiasi titolo, alle Pubbliche Amministrazioni Sanitarie (MIES).

Scopo dell’iniziativa è, in particolare, calibrare obiettivi e fabbisogni in termini di importi da mettere a gara e suddivisione degli stessi, anche in relazione all’assetto del mercato.

La nuova edizione 3 del Multiservizio in oggetto, in continuità con la precedente edizione (Multiservizio Integrato Energia Sanità 2 – MIES 2), prevedrà al minimo la prestazione delle seguenti attività:

  • fornitura dei vettori energetici (termico ed elettrico);
  • gestione, conduzione e manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti tecnologici, quali: gli impianti di Climatizzazione Invernale, gli impianti Termici integrati alla Climatizzazione Invernale (impianti di produzione Acqua Calda Sanitaria, Acqua Surriscaldata, Vapore e impianto Idrico-Sanitario), gli Impianti di Climatizzazione Estiva, gli impianti Elettrici, gli Impianti Antincendio e gli impianti di Trasporto verticale ed orizzontale;
  • minuto mantenimento delle strutture edili e delle relative componenti;
  • realizzazione degli interventi di riqualificazione ed efficientamento energetico del sistema edificio-impianti nonché installazione di impianti alimentati a fonti rinnovabili;
  • servizi di energy management riferiti agli interventi di riqualificazione ed efficientamento energetico quali: diagnosi e certificazione energetica, controllo e monitoraggio dei consumi / risparmi energetici attraverso apposito sistema informativo;
  • servizi di governo a supporto dei servizi principali quali: sistema informativo gestionale, numero telefonico dedicato, programmazione e controllo operativo, costituzione e gestione dell’anagrafica tecnica architettonica ed impiantistica.

Per quanto riguarda i servizi energetici, il contratto rispetterà le prescrizioni di cui al DLgs 102/2014 previste per i contratti di rendimento energetico/prestazione energetica (EPC – Energy Performance Contract) relative al settore pubblico.

Per consentire all’Associazione di poter trasmettere una posizione condivisa entro i termini previsti, le risposte al questionario dovranno essere trasmesse all’indirizzo tecnico@ssistal.it entro il prossimo 13 settembre 2019.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi