Home » Tecnologia, Energia, Ambiente e Sicurezza » Impianti elettrici: in arrivo la Variante 6 alla CEI 64-8

Impianti elettrici: in arrivo la Variante 6 alla CEI 64-8

È in inchiesta pubblica fino al prossimo 23 aprile 2019 la Variante 6 della norma CEI 64-8 Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua.

Questo nuovo Progetto di Variante alla Norma CEI 64-8: 2012 contiene le seguenti novità:

• A – Variante “Fuoco”

• B – Nuovo Allegato ZA “Classificazione delle influenze esterne” del Capitolo 51 “Regole comuni”

• C – Revisione della Parte 6 “Verifiche”

La Variante “Fuoco” è stata preparata con lo scopo di introdurre modifiche ad una serie di articoli della Norma CEI 64-8 ai fini dell’armonizzazione con i criteri di progettazione antincendi contenuti nelle regole tecniche di prevenzione incendi emanate dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco ai sensi dell’art.15 comma 3 del D.Lgs. 139/06.

Il nuovo Allegato ZA “Classificazione delle influenze esterne” del Capitolo 51 “Regole Comuni” introduce per la prima volta nella Norma CEI 64-8 la classificazione secondo codici prestabiliti, con la quale è possibile eseguire la scelta dei componenti elettrici di un impianto mediante una serie di parametri adatti al luogo di installazione.

La revisione della Parte “Verifiche” aggiorna la metodologia delle verifiche degli impianti elettrici, iniziali e periodiche, ai più recenti documenti di armonizzazione europea.

Le imprese associate possono inviare osservazioni e proposte a tecnico@assistal.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi