Home » Tecnologia, Energia, Ambiente e Sicurezza » Impianti elettrici residenziali in presenza di persone non abili

Impianti elettrici residenziali in presenza di persone non abili

E’ in inchiesta pubblica al CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano) il progetto di norma C.1176 “Ambienti residenziali – Impianti negli ambienti in presenza di persone non abili” le cui prescrizioni sostituiranno, integreranno o modificheranno il capitolo 37 della norma CEI 64-8.

In particolare, la Specifica Tecnica contiene le prescrizioni da applicarsi agli impianti elettrici di unita’ immobiliari ad uso residenziale situate all’interno dei condomini o di unita’ abitative mono o plurifamiliari, in presenza di persone non abili (PNA), nei casi in cui vengano espressamente richieste del committente.

Tali prescrizioni si applicano:
– ai nuovi impianti;
– ai rifacimenti o modifiche di impianti esistenti.

Il documento è scaricabile al link http://webstore.ceinorme.it/InchiestePubbliche.aspx?Tipo=CEI

La consultazione pubblica avrà termine il 20 giugno 2016 per cui osservazioni e/o proposte di modifica/integrazioni potranno essere inviate all’indirizzo tecnico@assistal.it entro il prossimo 10 giugno 2016.