Home » LAVORO » Inps : gestione delle unità operative e/o produttive

Inps : gestione delle unità operative e/o produttive

Segnaliamo  che L’INPS essendo obbligatoria la valorizzazione nelle denunce Uniemens e in anagrafica azienda di competenza marzo 2017 dell’elemento Unità produttiva ha fornito indicazioni e chiarimenti affinché le aziende espongano correttamente le informazioni in ordine alla valorizzazione delle unità operative/produttive.

Si ricorda che:

“Unità operativa” è  il luogo dove si svolge stabilmente l’attività lavorativa di uno o più dipendenti;

“Unità produttiva” è un concetto introdotto con la riforma degli ammortizzatori sociali di cui al D.Lgs. n. 148/2015, come riferimento per la richiesta delle prestazioni di Cassa integrazione guadagni oppure garantite dai Fondi di solidarietà è lo stabilimento che presenti congiuntamente i seguenti requisiti:

a) risulta dotato/a di  autonomia finanziaria o tecnico funzionale, intendendosi il plesso organizzativo che presenti una fisionomia distinta ed abbia, in condizioni di indipendenza, un proprio riparto di risorse disponibili così da permettere in piena autonomia le scelte organizzative più confacenti alle caratteristiche funzionali e produttive dello/a stabilimento/struttura;

b) è idoneo a  realizzare l’intero ciclo produttivo o una fase completa dello stesso, intendendosi il plesso organizzativo nell’ambito del quale si svolge, in tutto o in parte la produzione di beni o servizi dell’azienda, che non si limiti alla realizzazione di meri scopi strumentali rispetto ai fini generali aziendali;

c) presenza di maestranze adibite in via continuativa.

L’Istituto, rimandando alla circolare 139/2016  parte seconda del punto 5, ricorda che in caso di cantieri edilizi ed affini compresa l’impiantistica industriale è stato fissato ad un mese il limite minimo di durata dell’appalto ai fini della qualificazione in unità produttiva dei predetti cantieri.

L’INPS segnala da ultimo di aver attribuito a tutte le Unità operative censite in anagrafica aziende anche il significato di Unità produttiva per facilitare la gestione degli ammortizzatori sociali. Pertanto, ogni azienda deve avere cura di rivalutare, alla luce del proprio assetto organizzativo, la correttezza dell’attribuzione e, nel caso, di apportare le modifiche necessarie, vale a dire di cessare le Unità produttive oppure operative che non hanno i requisiti previsti.

 Inps messaggio n. 1444 del 31-03-2017