Home » LAVORO » Inps: novità introdotte dalla Legge di Bilancio, in materia di diritto alla fruizione del congedo obbligatorio e facoltativo dei lavoratori padri.

Inps: novità introdotte dalla Legge di Bilancio, in materia di diritto alla fruizione del congedo obbligatorio e facoltativo dei lavoratori padri.

Con la circolare dell’11 marzo 2021 n. 42 (allegata) l’Inps fornisce istruzioni amministrative in materia di diritto alla fruizione del congedo obbligatorio e facoltativo dei padri di cui all’articolo 4, comma 24, lettera a), della legge 28 giugno 2012, n. 92, a seguito delle modifiche apportate dalla legge 30 dicembre 2020, n. 178(legge di bilancio 2021).

Nella circolare sono trattati:

  1. Proroga del congedo obbligatorio e facoltativo dei padri lavoratori dipendenti per l’anno 2021 e ampliamento da sette a dieci giorni del periodo di fruizione del congedo obbligatorio del padre
  2. Fruizione del congedo obbligatorio e facoltativo dei padri in caso di morte perinatale del figlio
  3. Copertura della spesa e istruzioni contabil

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi