Home » LAVORO » Ipotesi di Accordo 26 novembre 2016 per il rinnovo del CCNL

Ipotesi di Accordo 26 novembre 2016 per il rinnovo del CCNL

Consultazione certificata dei lavoratori

Nell’Ipotesi di Accordo di rinnovo 26 novembre 2016 è stato convenuta un’apposita regolamentazione riguardante il “Percorso di validazione dell’Accordo” (Allegato 1) con l’obiettivo di dare piena efficacia ed esigibilità alle norme del nuovo CCNL in applicazione di quanto indicato dal Testo Unico 10 gennaio 2014.

In particolare, le Organizzazioni sindacali Fim, Fiom e Uilm svolgeranno nei prossimi 19, 20 e 21 dicembre una consultazione certificazione delle lavoratrici e dei lavoratori. Di conseguenza, al fine di assicurare un ordinato e corretto svolgimento della consultazione e consentire la segretezza del voto agli aventi diritto, saranno applicate le medesime modalità seguite nel caso di elezione della R.S.U. ed, in particolare, la Direzione aziendale avrà l’onere di mettere a disposizione della Commissione elettorale l’elenco dei dipendenti, il materiale necessario (urne, cancelleria, ecc.) nonché stabilire, previo accordo con la Commissione elettorale, il luogo di votazione nel rispetto delle esigenze della produzione.

Le strutture territoriali di Fim, Fiom e Uilm, in modo unitario, trasmetteranno alle Associazioni industriali di riferimento l’elenco delle imprese coinvolte dalla consultazione.

I risultati della consultazione svolta nelle singole unità produttive saranno inviati alla Commissione elettorale nazionale costituita da Fim, Fiom e Uilm che svolgerà il compito di raccogliere tutti i voti e proclamare il risultato finale della consultazione e, se l’esito sarà positivo, si procederà alla sottoscrizione formale dell’Accordo di rinnovo.

Scarica Allegato

“Percorso di validazione dell’Accordo” (Allegato 1)