Home » Comunicati Stampa » Istituito il tavolo di coordinamento della filiera impiantistica

Istituito il tavolo di coordinamento della filiera impiantistica

Istituito dalle associazioni di categoria della filiera impiantistica il tavolo di coordinamento volto all’avvio di azioni comuni sui principali temi che interessano il settore.

ANGAISA/Confcommercio, ASSISTAL, Assotermica, CNA Installazione Impianti e Confartigianato Impianti nel corso di un incontro congiunto hanno verificato  quegli aspetti di carattere politico-sindacale che possano consentire iniziative unitarie a tutela e supporto  delle imprese rappresentate.

Obiettivo del tavolo la necessità di definire politiche comuni per lo sviluppo di una filiera impiantistica che sia garante di qualità e professionalità nei confronti della committenza.

In particolare, sono state identificate come prioritarie azioni ed iniziative volte a:

  • favorire l’applicazione e l’interpretazione uniforme delle principali normative tecniche afferenti il settore;
  • operare per contribuire alla piena qualificazione della Filiera, quale “sistema” in grado di garantire qualità e valore aggiunto anche attraverso percorsi di formazione puntuali e complementari all’intero delle rispettive categorie rappresentate;
  • rafforzare la visibilità e riconoscibilità degli operatori della filiera, dai produttori ai distributori, alle imprese impiantistiche come portatori e interpreti de valori quali trasparenza, correttezza, garanzia di qualità e professionalità condivisi dall’intero “sistema”.

“Questo Tavolo – afferma Angelo Carlini, Presidente ASSISTAL – rappresenta un importante momento di collaborazione e confronto per lo sviluppo di nuove sinergie a vantaggio delle imprese che operano in un mercato, sia pubblico che privato, contraddistinto da una rapida innovazione tecnologica che richiede un crescente know-how. Pertanto il coordinamento delle istanze della filiera su tematiche delicate e ad alta specializzazione, nonché la necessità di catalizzare l’attenzione del decisore politico su specifiche esigenze del comparto, sono tra gli obiettivi primari che ASSISTAL intende portare avanti.”