Home » Tecnologia, Energia, Ambiente e Sicurezza » Nuove Norme CEI – Marzo 2018

Nuove Norme CEI – Marzo 2018

Si elencano le nuove norme CEI  aggiornate al mese di  Marzo 2018

CEI CLC/TS 50661-1  –  (Classificazione CEI 79-104)

Sistemi di allarme – Sistemi di sicurezza del perimetro esterno

Parte 1: Requisiti di sistema

Lingua: Inglese

Fascicolo: 16054 E

Questa Specifica Tecnica Europea stabilisce i requisiti che i sistemi di sicurezza del perimetro esterno (Externa Perimeter Security Systems – EPSS) devono possedere e si applica a EPSS installati all’esterno, cablati e non.

Questi requisiti non si applicano ad altri sistemi di sicurezza come ad esempio i sistemi di allarme intrusione, videosorveglianza, controllo accessi installati all’interno di edifici. Questo documento definisce i requisiti di prestazione di EPSS installati in campo, ma non ne stabilisce i requisiti di progettazione, installazione, esercizio o manutenzione.

I requisiti prestazionali sono definiti per due classi ambientali; l’Allegato A specifica alcune deviazioni nazionali che tengono conto di condizioni ambientali particolarmente severe che rendono queste classi inadeguate a rappresentare il contesto applicativo di questi sistemi di sicurezza.

Eventuali prodotti utilizzati per collegare gli EPSS a sistemi di allarme intrusione e rapina devono essere conformi sia alle prescrizioni della serie di norme IEC 62462 (EN 50131) sia alla prescrizioni delle norme applicabili agli EPSS.

Questa Specifica Tecnica viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici

  • Prezzo riservato ai Soci Assistal: Euro 56,70 – (IVA assolta dall’editore)

 

CEI EN 50090-3-4   – (Classificazione CEI 205-30)

Sistemi elettronici per la casa e l’edificio (HBES)

Parte 3-4: Livello applicativo: Sicurezza di servizi, configurazione e (gestione delle) risorse

Lingua: Inglese

Fascicolo: 16078 E

Il documento definisce i requisiti di sicurezza della comunicazione dei sistemi HBES. È basato sulla Norma (internazionale) ISO/IEC 24676-2 “Sicurezza delle reti domestiche/SCPM (protocollo sicuro di comunicazione middleware)”.

Una soluzione HBES sicura presenta molti vantaggi:

– rende più sicuro il canale di comunicazione RF;

– i messaggi HBES RF possono essere facilmente intercettati (per esempio con “sniffer”);

– consente la realizzazione di applicazioni sicure.

Una comunicazione sicura è interessante:

– per il controllo di porte e tapparelle;

– per sistemi antintrusione in quanto previene l’attacco con comandi intrusivi;

– per la misura, ad esempio per proteggere i dati di consumo.

Questo documento non definisce nessun tipo di applicazione.

Questa Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

La presente Norma recepisce il testo originale inglese della Pubblicazione IEC.

  • Prezzo riservato ai Soci Assistal: Euro 89,10 – (IVA assolta dall’editore)

 

CEI UNI TR 11428/AB

Gestione dell’energia

– Diagnosi energetiche Requisiti generali del servizio di diagnosi energetica

Lingua: Italiana

Fascicolo: 16098

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI UNI TR 11428 (CEI 315-2:2011-10) è abrogata dal 1° aprile 2018.

  • Prezzo riservato ai Soci Assistal: Euro 0

Il prezzo è quello attualmente in vigore salvo eventuali variazioni del listino CEI

Ordine di acquisto:

Per ordini e pagamenti contattare la Sig.ra Sergi –  Telefono 026085211 – Email: a.sergi@assistal.it

Tempi di consegna:

Circa 20 giorni (da confermare) a partire dal ricevimento dell’ordine di acquisto