Home » Tecnologia, Energia, Ambiente e Sicurezza » Pubblicato il nuovo decreto sugli ascensori

Pubblicato il nuovo decreto sugli ascensori

Sulla Gazzetta Ufficiale del 15 marzo n. 62 è stato pubblicato il DPR 10 gennaio 2017, n. 23, “Regolamento concernente modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 30 aprile 1999, n. 162, per l’attuazione della direttiva 2014/33/UE relativa agli ascensori ed ai componenti di sicurezza degli ascensori nonché per l’esercizio degli ascensori”.

Il regolamento si applica:

  • agli ascensori, intesi come prodotti finiti e installati in modo permanente in edifici o costruzioni
  • ai componenti di sicurezza per ascensori, prodotti da un fabbricante nell’Unione europea oppure importati da un Paese terzo.

Sono esclusi gli ascensori inseriti in contesti particolari quali, in particolare:

  • gli ascensori da cantiere
  • gli impianti a fune
  • gli ascensori progettati a fini militari
  • gli ascensori usati nelle miniere

Il DPR 23/2017 aggiorna le norme sulla messa a disposizione sul mercato e messa in servizio degli ascensori nonché i requisiti essenziali di salute e sicurezza e introduce all’articolo 4 nuove prescrizioni che riguardano gli installatori (art. 4).

Occorre però evidenziare che il decreto non provvede a sanare importanti criticità che penalizzano gli operatori e compromettono la sicurezza degli impianti ascensori. In particolare non provvede a ripristinare le Commissioni d’esame presso le Prefetture per il conseguimento dell’abilitazione alla manutenzione di questi sistemi e nulla prevede per l’adeguamento degli ascensori installati prima dell’entrata in vigore del DPR 162/99.