Home » FORMAZIONE » Regione Lombardia: Avviso per l’adozione di Piani aziendali di Smart working

Regione Lombardia: Avviso per l’adozione di Piani aziendali di Smart working

Regione Lombardia ha pubblicato l’Avviso SMART WORKING che consente di finanziare interventi di supporto alla adozione e alla attuazione di Piani di Smart Working realizzati dalle imprese nel territorio lombardo.

Riepiloghiamo qui di seguito le principali caratteristiche del bando.

  • Possono presentare domanda di finanziamento le imprese con  almeno 3 dipendenti e aventi almeno una sede in Lombardia, che alla data di richiesta del voucher non abbiano ancora formalizzato un progetto di Smart Working attraverso accordo sindacale e regolamento
  • Il bando prevede la possibilità per l’impresa di richiedere un voucher per l’adozione del Piano di Smart Working (Azione A – consulenza e formazione finalizzate all’adozione di un piano di Smart Working con relativo accordo aziendale o regolamento aziendale) e un voucher per l’attuazione del piano di Smart Working (Azione B – acquisto di “strumenti tecnologici” funzionali al piano di smart working)
  • L’impresa dovrà obbligatoriamente affidare ad un operatore accreditato le attività per l’adozione del Piano di Smart Working (Azione A)
  • Il valore dei voucher varia in funzione del numero dei dipendenti  della azienda (Azione A: minimo 5.000,00€- massimo € 15.000,00; Azione B: minimo € 2.500,00 – massimo € 7.500,00)
  • Il contributo è erogato in regime de minimis e non è previsto co-finanziamento da parte della azienda
  • Il bando è a sportello, apre il 2 aprile 2020 e chiude il 15/12/2021 salvo esaurimento risorse
  • La dotazione finanziaria del Bando è pari a  € 3.000.000,00 per la Azione A e € 1.500.000,00  per la Azione B

Gli uffici di ASSISTAL sono a disposizione per supportarvi nell’iniziativa e attraverso Assimpianti Servizi, operatore accreditato alla formazione in Regione Lombardia, fornire tutti i servizi di consulenza e formazione previsti dal Bando.

Per maggiori informazioni e per manifestare il proprio interesse alla partecipazione al Bando è necessario contattare l’Area Formazione di Assistal – sede di Milano : dott.ssa Barbara Blesio (02 6085211) b.blesio@assimpiantiservizi.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi