Home » Riservato agli associati » SPORTELLI DI ASCOLTO

SPORTELLI DI ASCOLTO

Con l’obiettivo di offrire uno spazio di ascolto e consulenza pedagogica e psicologica agli utenti, ASSISTAL attiverà due “sportelli di ascolto”.

  1. Sportello di ascolto “PARLAMI DI TE”

Lo sportello “PARLAMI DI TE”, intende promuovere il benessere personale psicofisico e relazionale degli imprenditori, dei lavoratori e di tutti coloro che necessitano di una “relazione di aiuto”.

Si è diventati tutti più tecnologici e abili comunicatori sociali virtuali, ma dietro lo schermo c’è un cuore che continua a battere forte, sorrisi tenui, ansie, palpitazioni per la paura del contagio e il terrore di non farcela. Il virus ha alimentato una serie di emozioni altalenanti, accompagnate dal dolore, dalla voglia di piangere e anche dal desiderio di riabbracciarsi autenticamente, in libertà.

Lo sportello “PARLAMI DI TE”, attraverso il dialogo e quindi una relazione di aiuto e di sostegno, offre la possibilità a ciascuna persona in stato di vulnerabilità, di intraprendere un percorso volto alla consapevolezza di sé, al superamento del disagio e al miglioramento del benessere personale e famigliare.

2. Sportello di ascolto “PRONTOASSISTAL”

Lo sportello di ascolto “PRONTOASSISTAL” è pensato per tutte le Aziende che, a causa della emergenza sanitaria provocata dal Covid-19, necessitano di attuare un processo di riorganizzazione e di innovazione organizzativa, per affrontare il cambiamento e la competitività di un mercato complesso. Offre altresì la possibilità di avviare efficacemente percorsi informativi finalizzati alla organizzazione efficace del “lavoro agile” dei dipendenti, l’orientamento per la scelta di percorsi formativi volti a sviluppare nuove competenze e innalzare il valore delle diverse identità professionali.

Al fine di garantire un contatto diretto e continuativo con gli utenti, verranno attivati due “sportelli di ascolto” sia in presenza sia in remoto: telefono, e-mail, video call.  Si specifica che i dati personali degli utenti verranno trattati nel rispetto della normativa privacy.

Si specifica che la referente degli sportelli sarà la Responsabile ASSISTAL dell’Area Servizi Educativi e Formativi per giovani e Adulti Dott.ssa Maria Francesca Battisti – Pedagogista esperta e educatrice degli adulti –.

SPORTELLO CONSULENZIALE

Verrà istituito uno sportello consulenziale finalizzato a sostenere l’adozione di modelli innovativi di organizzazione del lavoro, attraverso lo sviluppo di piani aziendali e l’adozione di adeguata strumentazione informatica, per adottare strumenti di lavoro agile ovvero di “smart working”. La finalità è pertanto quella di favorire l’alleggerimento dei vincoli connessi con la localizzazione della prestazione lavorativa, lasciando pertanto al lavoratore la libertà di scelta, contestualmente mantenendo la produttiva aziendale e il benessere e la tutela della salute dei lavoratori e delle lavoratrici.

L’intervento, oltre gli obiettivi emergenziali, intende costituire una solida base per incrementare la produttività delle imprese, migliorare il benessere dei lavoratori e favorire una maggiore conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.

ASSISTAL intende prendere parte a questa rivoluzione organizzativa e lo fa consapevole sia della ripercussione sociale che lo smart working può avere in questo preciso momento per il territorio romano (limitare gli spostamenti e i contatti significa limitare il contagio e preservare la salute collettiva), sia del grande valore interno che il lavoro agile può avere per l’impresa (maggiore produttività e maggiore soddisfazione per citare due aspetti). Introdurre la modalità di lavoro agile necessita però in azienda di una adeguata preparazione. Non di rado possono incontrarsi alcuni ostacoli e resistenze: arretratezza tecnologica e mentalità poco innovativa potrebbero essere causa di rallentamenti nel processo di trasformazione. Gli imprenditori potrebbero per esempio mostrare difficoltà a interagire “a distanza” con i loro collaboratori. Tale rivoluzione organizzativa va quindi preparata con adeguate risorse e scelte mirate ed è questa la finalità del presente Sportello. 

(Progetto Together)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi