Home » LAVORO » Trasferte: tracciabilità con carte di pagamento delle spese di trasporto

Trasferte: tracciabilità con carte di pagamento delle spese di trasporto

Con l’interpello n. 22/2018 (allegato)  l’Agenzia delle Entrate  ha risposto ad un quesito posto da una società che utilizza per gestire le trasferte una procedura aziendale dove il dipendente provvede direttamente alla prenotazione dei servizi di trasporto selezionando tra quelli proposti dal sistema informatico, con addebito dei costi tramite carta di pagamento aziendale e successivo addebito sul conto corrente della società.

L’Agenzia, al quesito sulla necessità di allegare o meno copia cartacea dei biglietti elettronici alla nota spese dei dipendenti, considerata nel dettaglio la procedura illustrata ha dato parere positivo ad una loro conservazione elettronica al fine di un eventuale riscontro in sede di controllo.

 Agenzia delle Entrate Interpello n. 22 2018

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi