Home » PANORAMA » Urgente la sdoganalizzazione di tutti i DPI tra cui mascherine FFP2, FFP3, N95 e KN95

Urgente la sdoganalizzazione di tutti i DPI tra cui mascherine FFP2, FFP3, N95 e KN95

Il Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza Covid 19 con ordinanza n. 6/2020 del 28 marzo 2020 ha disposto che l’Agenzia delle dogane ponga in essere ogni azione utile al fine di consentire la celere sdoganalizzazione  di tutti i DPI e, in particolare dei disposizioni di protezione via aeree FFP2, FFP3, N95 e KN95 di cui alla circolare del Ministero della salute del 12 febbraio 2020, nonché di beni mobili di qualsiasi genere occorrenti per fronteggiare l’emergenza, compresi i dispositivi di ventilazione.

In particolare l’Agenzia deve procedere allo svincolo diretto dei DPI con esenzione delle imposte doganali e dell’IVA, esclusivamente per Regioni, Province autonome, Enti territoriali locali, Pubbliche amministrazioni, strutture ospedaliere pubbliche o private accreditate nonché per i soggetti che esercitano servizi pubblici essenziali.

Per i DPI acquisiti e non diretti ai suddetti soggetti, l’Agenzia delle dogane dovrà segnalare la circostanza alla protezione civile che procederà alla requisizione della merce.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi