Facciamo seguito a nostre precedenti comunicazioni in materia di prevenzione incendi per evidenziare che con la pubblicazione dei tre decreti:

è stato completato il percorso di aggiornamento della normativa che definisce i criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro che entreranno in vigore, dopo un anno dalla loro pubblicazione in gazzetta, e quindi il 29 ottobre 2022  verrà completamente abrogato il DM 10/03/1998 che attualmente regola la materia.

Alleghiamo le slides presentate dall’Ing. Michele Mazzaro in occasione del webinar, organizzato, da Confindustria, con i Vigili del Fuoco lo scorso 13 dicembre, con una sintesi dei decreti.

Evidenziamo, infine, che abbiamo chiesto ai VVFF, oltre a diversi chiarimenti in merito all’applicazione dei decreti, la proroga del decreto cosiddetto controlli che, come noto, introduce la figura del Tecnico Manutentore Qualificato per gli interventi di manutenzione e i controlli sugli impianti e le attrezzature e le altre misure di sicurezza antincendio. A riguardo abbiamo avuto notizia della pubblicazione, a breve, del decreto di proroga che dovrebbe rinviare di circa un anno l’entrata in vigore delle disposizioni del decreto relative agli aspetti inerenti la qualificazione dei tecnici manutentori (art. 4) a causa della non completa attuazione del percorso di qualifica, che rende di fatto non applicabile il decreto in relazione a questi aspetti.

Ci riserviamo di ritornare sul tema appena avremo nuove informazioni.

Prevenzione incendi Slides Ing Mazzaro Confindustria Roma